sistemi di ispezione e controllo qualità alimentare sicurezza alimenti
Come fare a mantenere i sistemi di ispezione e controllo qualità alimentare sempre operativi?
Gennaio 28, 2021

Codifica e Marcatura: guida alle migliori soluzioni per i diversi settori industriali

Una guida alle soluzioni di stampa per i diversi settori industriali

codifica e marcatura stampa codici lotto settori industriali

A settori industriali diversi corrispondo necessità di codifica e marcatura diverse.

Che dobbiate utilizzare un sistema di codifica senza contatto bottiglie in PET, marcare delle schede elettroniche, stampare su dispositivi medici o tracciare degli imballi secondari, è importante sapere quali possono essere le migliori soluzioni in grado di fornirvi il massimo dell’efficienza produttiva e il minimo dei costi.

Qui troverete le migliori soluzioni per la marcatura dei vostri prodotti

Settore Industriale

stampa marcatura su componenti elettronici settore industriale

Nel settore industriale la codifica può essere utilizzata per diversi tipi di prodotto e per diverse necessità di tracciabilità. Tra i vari prodotti che possono essere marcati ci sono: cavi, componenti per il settore automotive o aereospaziale e componenti elettronici.

Data la natura di questo settore, spesso è necessaria la marcatura su oggetti curvi o particolarmente angolati, che può essere ottenuta grazie ad un sistema di stampa senza contatto. Questi tipi di sistemi possono essere utilizzati anche per rimpiazzare le operazioni di codifica manuale e per aumentare la velocità della linea.

I marcatori industriali a getto di inchiostro Domino Serie Ax sono stati progettati proprio tenendo in mente le necessità del settore industriale. Questo tipo di codificatori sono in grado di resistere anche agli ambienti produttivi più ostili, e sono in grado di imprimere la codifica sui più diversi tipi di substrati, inclusi legno, cartongesso e metallo rigato.

Food e Beverage

codifica su imballi flessibili per prodotti alimentari lotto e scadenza

La codifica e marcatura è essenziale sia per il settore food che per il settore beverage. Nel food and beverage il tipo di sistema adatto per la codifica varia in base al substrato che deve essere marcato. Questa vale sia per la stampa sugli imballaggi primari, secondari o terziari che contengono i prodotti, che per la stampa sugli stessi prodotti, come ad esempio la codifica su uova.

I marcatori inkjet Domino Serie Ax sono la soluzione ideale per la stampa di codici lotto di produzione su una vasta gamma di prodotti del settore alimentare e delle bevande, inclusi barattoli di vetro, bottiglie di plastica e scatole di cartone. I marcatori TTO Domino Serie V, invece, sono perfetti per la codifica su imballi flessibili, film, cartoni e astucci.

Per alcuni prodotti del food and beverage, la soluzione più adatta potrebbe essere quella di un sistema per la codifica e marcatura senza inchiostro.  È il caso, ad esempio nel settore beverage, che prevede la codifica alla base di prodotti come lattine di birra o bottiglie di vino e distillati, e che quindi ha bisogno di sistemi che siano in grado di marcare su vetro, PET e alluminio.

Per queste esigenze i marcatori laser Domino Serie D e Serie F sono la soluzione ideale grazie alle loro caratteristiche: resistenza agli ambienti ostili, velocità, precisione e capacità di marcare su un’ampia gamma di materiali, come vetro, plastica, foil e metallo.

Farmaceutico

codifica e marcatura codici lotto su cartoni per astucci prodotti farmaceutici settore industriale life science

La marcatura è fondamentale anche nel settore farmaceutico, dove spesso i dati del produttore, le date di scadenza, i codici Datamatrix e le misure anticontraffazione sono obbligatorie per norme di legge.

I codici lotto di produzione applicati su farmaci e dispositivi medici sono fondamentali per garantirne la tracciabilità, in questo modo ci si assicura che i farmaci siano correttamente monitorati, che i pazienti non abusino dei farmaci prescritti o che le organizzazioni criminali li possano manomettere o contraffare.

I marcatori thermal inkjet Domino Serie Gx sono sistemi per la codifica senza contatto in grado di eseguire marcature ad alta risoluzione anche ad alte velocità (fino a 300m al minuto). Questa è la soluzione ideale per la codifica di massa di farmaci e dispositivi medici, con marcature complesse e conformi ai requisiti di legge.

Quali sono i costi?

Il costo per dotarsi di un sistema di codifica e marcatura può variare molto. Dipende dall’ambiente produttivo, dalla tecnologia necessaria, dal settore industriale e dal tipo di prodotto e dal numero di prodotti da marcare.

È poi necessario trovare un compromesso tra il tipo di codifica richiesto, il costo iniziale di installazione e il costo per il mantenimento del prodotto nel corso del tempo.

Lasciatevi consigliare dagli esperti

Grazie alle nostre soluzioni di marcatura a getto di inchiostro, thermal inkjet, a trasferimento termico e laser, possiamo fornirvi tutte le soluzioni di cui avete bisogno. Per tutti i nostri sistemi è disponibile anche il software per l’automazione della codifica QuickDesign, che permette di integrare i sistemi per la codifica di codici lotto di produzione all’interno di linee già esistenti e di automatizzare del tutto il processo di codifica e marcatura.

Mettetevi in contatto con gli esperti nimax per scoprire tutto i sistemi per la codifica disponibili per la vostra linea.