METAPRINTART

Sempre più aziende utilizzano la stampa di codici variabili all’interno delle loro confezioni per fidelizzare i clienti.

Un classico esempio è quello dei codici QR che, una volta scansionati, possono portare alla vincita di premi o promozioni.

È importante quindi che le aziende del settore sappiano come procedere correttamente nella stampa di codici variabili all’interno di confezioni.

I principali aspetti da tenere in considerazione per questo tipo di codifiche sono: le caratteristiche della linea di produzione, soprattutto la velocità, il tipo di supporto da marcare, quale tipo di inchiostro bisogna utilizzare, soprattutto in caso di prodotti alimentari e, cosa non meno importante, in che modo aggregare i diversi dati.

Gli esperti nimax hanno preparato una guida sulla stampa di codici variabili all’interno di confezioni per concorsi a premi, e sono pronti a supportarvi e a rispondere a tutte le vostre domande.

Leggi l’articolo

Leggi gli approfondimenti: