Dispositivi Medici

Tutte le soluzioni per la codifica e marcatura su dispositivi medici

Occuparsi della codifica e marcatura e della tracciabilità di dispositivi medici, vuol dire utilizzare tecnologie affidabili, precise e che allo stesso tempo siano in grado di rispettare tutte le normative europee sulla tracciabilità dei dispositivi medici: dall’UDI (Unique Device Identification) per imballaggi di prodotti medicali, al nuovo regolamento sui dispositivi medici (MDR).

I prodotti nimax, oltre a marcare su imballi primari, secondari e terziari, possono eseguire una marcatura diretta sui dispositivi medici precisa e nitida, in grado di rispettare le normative sulla tracciabilità per tutte le classi di dispositivi medici (pacemaker impiantabili, generatori di impulsi, test diagnostici dell’HIV, defibrillatori automatici esterni, impianti endossei, lenti a contatto a utilizzo prolungato, aghi per agopuntura, lenti a contatto giornaliere, sedie a rotelle motorizzate, pompe per infusione, teli chirurgici e sistemi transponder a radiofrequenza impiantabili per l’identificazione del paziente e delle informazioni sanitarie, bende elastiche, guanti in lattice e strumenti chirurgici portatili).

Per avere più informazioni sulla normative sulla tracciabilità dei dispositivi medici, qui potrete trovare tutte le informazioni più importanti.

Se invece volete sapere quali sono le tecnologie più adatte alle vostre esigenze, selezionate i tipi di dispositivi medici che vi interessa marcare o etichettare.