fbpx
Immagine-articoli-sistemi-di-verifica-automatica-della-codifica
Verifica automatica della codifica: migliorare la brand reputation
Novembre 6, 2019
Articolo-blog-7-Trend-del-2019-per-i-dispositivi-medici-Novità-lifescience-dispositivi-medici-2019
I 7 Trend più importanti del 2019 nel settore dei dispositivi medici
Novembre 7, 2019

Industria 4.0 per sistemi di codifica e marcatura

Ovvero come ho imparato ad amare e a non temere la nuova rivoluzione industriale

Industria-4.0-Automazione-della-Codifica

In settori frenetici come quello alimentare, del beverage o degli articoli casalinghi, la vita può diventare molto stressante quando si lavora sulla linea di produzioneFermi di linea di pochi secondi significano mancati guadagni.

Di conseguenza, riuscire ad avere operazioni senza interruzioni è diventata un’assoluta necessità. Ed è qui che l’industria 4.0 ha un impatto fondamentale. La quarta rivoluzione industriale si basa su sistemi connessi, operazioni automatizzate e su prestazioni che vengono monitorate da remoto e che sono disponibili dappertutto.

Nel settore FMCG (i cosiddetti “Fast-moving Consumers Good), dove questo cambiamento è ormai inesorabile, l’impatto dei fermi di linea imprevisti e dei costi di manutenzione sono ormai un aspetto fondamentale.

L’industria 4.0 cambierà tutto questo per sempre e porterà notevoli miglioramenti nell’efficienza, produttività e OEE, riducendo allo stesso tempo i fermi di linea e il TCO.

Ecco 6 benefici che l’industria 4.0 può portare al settore della codifica e marcatura 

1. Monitorare le metriche dei marcatori da remoto

 Con l’industria 4.0 i singoli componenti di una linea di produzione sono connessi al cloud.

Questo vi permette, ad esempio, di monitorare le prestazioni di un marcatore a getto di inchiostro da remoto (dall’inchiostro ai livelli di makeup, o dei componenti meccanici come il cuscinetto del motore o i sensori ottici). Tutto questo porta enormi benefici rispetto alle tradizionali indicazioni binarie on/off.

Non ci saranno più punti ciechi, avrete una visuale chiara e in tempo reale di tutti i componenti hardware.

La possibilità di raccogliere e mostrare i dati dei marcatori in modalità remota anche da dispositivi portatili permette inoltre di condividere tutte queste informazioni.

Industria-4.0-nimax-Assistenza-clienti-End-User

2. Prevenire possibili errori

 Quando i macchinari per la codifica e marcatura sono connessi al cloud, il mantenimento delle prestazioni massime non dipende più dalla presenza fisica di un operatore sulla linea di produzione.

Grazie alle diagnostiche remote, gli errori più comuni possono essere identificati e risolti da membri del team che non sono presenti sulla linea di produzione prima ancora che si verifichino problemi più gravi, che potrebbero portare ad un fermo di linea.

Attraverso il cloud è possibile monitorare la temperatura dell’ambiente, la temperatura dell’inchiostro e la temperatura elettrica in modo da poter suggerire delle azioni preventive se vediamo qualcosa che non va.

Un aumento della temperatura elettrica ad esempio potrebbe suggerire un filtro dell’aria bloccato. In questo modo la manutenzione non è più la risoluzione ma la prevenzione di un problema.

Ma non finisce qui. I marcatori CIJ più moderni infatti monitorano i livelli di inchiostro e di makeup, regolandoli in base all’umidità e alla temperatura dell’ambiente in cui si trovano per assicurare che non ci siano sprechi di inchiostro.

Questo garantisce una stampa di alta qualità e riduce le possibilità di errori nella codifica e quindi di ridurre gli scarti.

Domino-Cloud-Industria-4.0

Clicca sull’immagine per guardare il video

3. Stare un passo avanti grazie ai report e-mail

 A volte un production manager o un ingegnere capo si sentono come se stessero aspettando che qualcosa prima o poi vada storto. Si cerca sempre di anticipare il prossimo errore e questo può causare molto stress.

Con i marcatori Domino collegati, si possono generare della email automatiche che segnalano quando si è verificato un errore o determinati tipi di eventi. Possono segnalare sia qualcosa di serio, come ad esempio un marcatore che è andato offline, o qualcosa di meno grave, come una semplice diminuzione della quantità di inchiostro.

Immaginiamo ad esempio che lavoriate nel settore alimentare su una linea di produzione molto impegnata, dove l’uso e la conservazione dell’inchiostro sono strettamente controllati. Potete settare una mail che vi avvisi quando è quasi giunto il momento di cambiare l’inchiostro, permettendovi quindi di stabilire le tempistiche dei ricambi dei consumabili ed una riduzione dei fermi di linea.

Potete utilizzare questo tipo di “allerta” anche per semplificare la gestione del vostro ambiente di produzione. Questo vi permette di portare sul cloud anche il processo di anticipazione degli errori. Potete persino controllare chi riceve e legge le email di allerta che avete implementato. Questo vi assicurerà la massima serenità per quel che riguarda le vostre operazioni di codifica e marcatura, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno.

Industria-4.0-Sistemi-di-codifica-e-Marcatura

4. Controllate le vostre prestazioni, dove volete, quando volete

Immaginate di poter aver un accesso continuo ed immediato sullo stato di tutti i vostri marcatori. Non importa che vi troviate in casa, su un treno o dall’altra parte del mondo, tutto quello di cui avete bisogno è un computer, un tablet o smartphone. E non potete monitorare solo lo stato del marcatore ma anche molti altri dati, come ad esempio su quali linee è stato impiegato, i livelli dei consumabili e molto altro ancora.

Potete monitorare anche una singola stampante, per controllarne ad esempio l’efficienza dopo una riparazione. O avere una visuale complessiva delle prestazioni di un’intera gamma di marcatori, non di un solo sito produttivo, ma di ogni sito produttivo del vostro gruppo. La possibilità di assimilare tutti questi dati e di vederli su un solo schermo avrà un impatto enorme sul vostro business, permettendovi di avere una produzione più intelligente e di prendere decisioni che si basano su dati consultabili in tempo reale.

Industria-4.0

5. Sicurezza ed efficienza

 Quando si parla di infrastrutture interconnesse, i reparti IT si potrebbero innervosire. E hanno ragione, dati i problemi di sicurezza informatica che le aziende si trovano spesso ad affrontare. La tecnologia Domino Cloud è stata progettata tenendo questo ben in mente, ecco perché il nostro cloud si trova su un network GSM, che è indipendente dal vostro network aziendale. Ed ecco anche perché Domino Cloud è ospitato su un web service Amazon e utilizza gli stessi sistemi di sicurezza utilizzati dalle aziende del settore finanziario. Questa semplicità vi assicura un’installazione semplice e una visuale estremamente dettagliata sulle prestazioni dei vostri marcatori

Serializzazione-farmaceutica_Tracciabilità_Big-Data

6. Continuate a migliorare le prestazioni della vostra linea

 L’OEE (Overall Equipment Effectiveness, la misura di efficacia totale) è un aspetto fondamentale per tutte le aziende del settore FMCG. Stabilire il costo effettivo di tutte le operazioni, organizzare la visita di un ingegnere, verificare i dati di ogni singolo marcatore e poi incrociare a mano i numeri sono operazioni lunghe, complesse e noiose. Con l’industria 4.0 tutti questi processi sono automatizzati, permettendovi di risparmiare tempo, denaro e di avere una visuale dettagliatissima sulla vostra linea.

Domino Cloud è settato per generare automaticamente i calcoli sull’OEE dei vostri marcatori e vi fornisce persino i dati sui miglioramenti che è possibile realizzare sulla vostra linea. È come avere un esperto sempre disponibile e che si dedica completamente a voi e al vostro team. Tutto disponibile su uno schermo.

Differenza-tra-imballo-primario-e-secondario-300x300
Industria-4.0-nimax-Domino

Cosa significa 4.0 per la vostra azienda?

È naturale sentirsi un po’ insicuri e titubanti. Succede sempre quando si affronta un importante cambiamento tecnologico. Ma nel corso del tempo l’industria 4.0 vi aiuterà a ridurre i costi, migliorerà i tempi di produzione e l’OEE. E, cosa ancora più importante, permetterà a voi e al vostro team di concentrarvi sugli aspetti più importanti del vostro lavoro.

Chi altri può fare questo per la vostra azienda?