fbpx
articolo ispezione alimentare
Come essere preparati in caso di ispezione alimentare
11 Novembre 2021
articolo md professionale
Metal detector professionale: considerazioni per la produzione
25 Novembre 2021
articolo ispezione alimentare
Come essere preparati in caso di ispezione alimentare
11 Novembre 2021
articolo md professionale
Metal detector professionale: considerazioni per la produzione
25 Novembre 2021

I consigli per scegliere le macchine per il controllo qualità

Gli aspetti da considerare quando si valuta l'acquisto di macchine per il controllo qualità

consigli macchine controllo qualità

Nella valutazione delle macchine per il controllo qualità è molto importante non sottovalutare l’impatto di tutti i riferimenti di costo.

È importante, infatti, non limitarsi al prezzo d’acquisto, ma analizzare con attenzione le variabili che incidono sulla gestione e l’utilizzo degli strumenti, investendo in modo previdente.

Continuate a leggere l’articolo per scoprire come valutare l’impatto delle soluzioni per l’ispezione e il controllo qualità sul business aziendale.

Macchine per il controllo qualità: perché non limitarsi al prezzo

Nell’ambito della scelta di sistemi per il controllo qualità, le caratteristiche del prodotto fanno la differenza, ma non sono le uniche variabili da prendere in considerazione. Da un lato è fondamentale affidarsi a strumenti di ultima generazione per tutelare il marchio e la salute dei consumatori finali, dall’altro lato occorre prendere in esame le variabili che incidono sulla vita di esercizio dello strumento selezionato.

Data l’ampia offerta sul mercato, è consuetudine considerare il prezzo d’acquisto come unica discriminante tra i modelli. Tuttavia, limitarsi a questo dato può compromettere il ritorno sull’investimento, con il rischio concreto di acquistare strumenti che nel lungo termine si rivelano poco efficienti.

Come procedere? Il consiglio è quello di affidarsi a un metodo di calcolo che promuova investimenti profittevoli, che non lasci al caso alcun elemento. Vediamo quale, nel prossimo paragrafo.

Calcolare il total cost of ownership per scegliere le macchine per il controllo qualità

L’acquisto di macchine che certifichino la qualità dei prodotti nell’ambito di un processo di lavorazione industriale richiede molta attenzione.

Oltre al costo d’acquisto del prodotto ci sono diversi elementi che incidono sull’efficienza e la soddisfazione rispetto alle performance. Si tratta di variabili nascoste che, al pari del prezzo, determinano il valore dei macchinari per il controllo qualità e la capacità di allinearsi ai benchmark aziendali.

Il total cost of ownership è un approccio di analisi dei costi che aiuta a identificare le variabili che impattano sull’efficienza delle apparecchiature.

Questa metodologia si basa sulla valutazione strategica dell’investimento e tiene conto dei costi legati a:

  • servizio
  • valore di asset e componenti
  • personalizzazione
  • riparazioni e smantellamento

A questo quadro si aggiungono il calcolo ipotetico del ROI e del risparmio operativo.

L’analisi del TCO permette inoltre di guadagnare autorevolezza in fase di trattativa con un potenziale fornitore e cogliere ulteriori opportunità, come un maggior margine di negoziazione.

guida sistemi di ispezione e controllo

Disporre di un quadro sull’insieme dei costi da sostenere nel ciclo di vita di un prodotto riserva un altro vantaggio, legato all’accelerazione della trasformazione digitale. Vediamo perché.

Il legame tra TCO e transizione all’industria 4.0

Tra le considerazioni sulla scelta della soluzione da integrare nella linea di produzione troviamo la possibilità di usufruire di importanti agevolazioni fiscali. Il Ministero dello Sviluppo Economico promuove un programma di incentivazione rivolto alle imprese che investono in strumenti “funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.”

macchine per il controllo qualità

Nel calcolo dell’insieme dei costi del ciclo di vita di un prodotto non possiamo sottovalutare l’impatto di questo supporto agli investimenti delle imprese. L’incentivo sotto forma di credito di imposta è finalizzato a favorire la transizione all’Industria 4.0, quindi a sistemi che incrementano la qualità della produzione, la sicurezza degli ambienti di lavoro e l’efficienza dei processi.

Come scegliere i sistemi di ispezione e controllo

Metal detector, selezionatrici ponderali e sistemi a raggi x contribuiscono a verificare la qualità dei prodotti e la conformità rispetto a specifici standard normativi. Possono essere impiegati in diversi settori industriali, trai quali ricordiamo l’alimentare, il chimico e il farmaceutico, con l’obiettivo di superare i limiti dei controlli a campione e assicurare l’assenza di contaminanti e altri pericoli.

Integrare queste soluzioni nella linea di produzione offre molti vantaggi alle aziende, come la riduzione di fermi linea e il miglioramento della reputazione del brand. Il calcolo del total cost of ownership aiuta ad analizzare nel dettaglio il valore del prodotto che prescinde dal solo costo del macchinario.

Quali variabili considerare per evitare di intraprendere investimenti poco redditizi?

Ecco una checklist:

  • risparmio operativo in termini di costi di lavoro dei dipendenti
  • semplicità di configurazione
  • formazione all’utilizzo
  • consumo energetico del macchinario (elemento chiave del progetto di transizione al 4.0 promosso dal MiSE)
  • tempi di installazione
  • impatto, tempistiche e costi dell’assistenza tecnica
  • costo e disponibilità dei ricambi
  • condizioni della garanzia di fabbrica
  • efficienza e qualità dei macchinari

Nell’articolo di oggi abbiamo parlato di macchine per il controllo qualità e in particolare degli strumenti a disposizione per valutare l’effettiva profittabilità degli investimenti.

Attraverso gli elementi di valutazione del total cost of ownership si possono cogliere importanti opportunità di ottimizzazione delle performance.

Volete saperne di più? I nostri esperti sono a vostra disposizione per illustrarvi i vantaggi di un’offerta completa e all’avanguardia, adatta a ogni esigenza di produzione. Prenotate una consulenza gratuita e senza impegno!

consulenza macchine per il controllo qualità