fbpx
articolo digitalizzazione
Covid-19 e digitalizzazione delle linee di produzione: cosa è cambiato?
6 Settembre 2021
articolo spreco alimentare
Prevenire lo spreco alimentare migliorando le date di scadenza
22 Settembre 2021
articolo digitalizzazione
Covid-19 e digitalizzazione delle linee di produzione: cosa è cambiato?
6 Settembre 2021
articolo spreco alimentare
Prevenire lo spreco alimentare migliorando le date di scadenza
22 Settembre 2021

Cosa sono i marcatori industriali a getto di inchiostro?

Tutto quello che c’è da sapere sui marcatori industriali a getto di inchiostro continuo

guida cosa sono i marcatori industriali a getto di inchiostro

I marcatori industriali a getto di inchiostro sono le stampanti industriali per la codifica su packaging più utilizzate al giorno d’oggi.

I marcatori industriali a getto di inchiostro possono essere divisi principalmente in due categorie: drop-on-demand (DOD – “goccia a richiesta”) e continuous inkjet (CIJ – “getto di inchiostro continuo).

I marcatori a getto di inchiostro DOD operano emettendo minuscole gocce di inchiostro una per volta, con ogni goccia che viene collocata con precisione sul substrato.

I marcatori a getto di inchiostro continuo (CIJ) invece, espellono l’inchiostro in modo continuo e uniforme.

I substrati più adatti alla stampa inkjet sono cartone, film flessibili, metallo, plastica e molti altri tipi di materiale.

esempio codifica inkjet su bottiglia con il marcatore domino serie ax

Uno sguardo più da vicino alla marcatura CIJ

Un marcatore industriale a getto di inchiostro continuo viene utilizzato per la codifica e marcatura di prodotti e packaging durante la produzione e i processi di imballaggio. Con questa tecnologia vengono stampati soprattutto dati variabili come: date di scadenza, informazioni su lotto e produzione, numeri seriali e codici promozionali.

La stampa CIJ è una soluzione versatile che non richiede un contatto con i prodotti da marcare, ed è in grado di eseguire codifiche affidabili e di alta qualità anche su linee di produzione veloci. Una codifica affidabile significa meno fermi di linea e meno richiami di prodotti, contribuendo a rendere più efficiente l’OEE di un’azienda.

Tra le stampanti industriali a getto di inchiostro, i marcatori Domino Serie Ax sono sicuramente la scelta migliore. Sono semplici da installare, estremamente versatili e in grado di stampare su una vasta gamma di materiali, tra i quali: bottiglie, lattine, buste, film e foil flessibili, tubi e cavi.

Come funziona un marcatore industriale a getto di inchiostro CIJ?

In un marcatore industriale CIJ, l’inchiostro viene pompato da un serbatoio ed emesso attraverso un ugello che crea il getto di inchiostro.

Il getto di inchiostro viene suddiviso in un grande numero di gocce attraverso una vibrazione ad alta frequenza. Una volta che le gocce sono state formate e selezionate vengono caricate da degli elettrodi. Il flusso di gocce passa poi da dei piatti deflettori che creano un campo elettrostatico.

testa di stampa domino serie ax

 

Le gocce caricate, una volta deflesse, vengono emesse dalla testa di stampa e posizionate sul prodotto formando il messaggio desiderato. Le gocce che non sono state deflesse ritornano nel sistema di inchiostro CIJ.

I marcatori industriali a getto di inchiostro Domino Serie Ax sono dotati di un viscosimetro che misura la viscosità dell’inchiostro. In base a questa misura la Serie Ax aggiunge in automatico del solvente all’inchiostro per assicurarsi che la viscosità sia sempre ai giusti livelli.

Nessuna stampa continua senza inchiostro

Il tipo di inchiostro utilizzato è un aspetto fondamentale per valutare la qualità della stampa. L’inchiostro infatti deve aderire alla perfezione al substrato, durare a lungo nel tempo e offrire un contrasto sufficiente per garantirne la leggibilità. Se l’inchiostro risulta sbavato o non ha un contrasto sufficiente potrà portare persino a richiami di interi lotti.

Domino progetta e produce inchiostri studiati per aderire perfettamente ai substrati, per resistere ai processi produttivi post codifica e per durare per tutto il ciclo di vita del prodotto marcato.

I nostri inchiostri per la stampa CIJ hanno una vasta gamma di colori e offrono il massimo contrasto sui substrati più diversi. Tra gli inchiostri inclusi nel portfolio Domino ci sono le opzioni MEK-free, altamente pigmentati e adatti al contratto diretto con gli alimenti, oltre ad inchiostri speciali progettati per requisiti specifici dei diversi settori industriali.

Marcatori CIJ: la flessibilità come standard

Alcune caratteristiche dei marcatori industriali a getto di inchiostro continuo li rendono estremamente versatili e adatti per la codifica e marcatura in molti settori industriali.

  • Le applicazioni più comuni sono nei settori food, beverage, farmaceutico, dispositivi medici, cosmetico e industriale.
    I marcatori CIJ non devono entrare in contatto con il prodotto per poter eseguire la codifica. Le gocce di inchiostro vengono deflesse dalla testa di stampa e atterranno sul prodotto quando passa la testa di stampa. Questo rende le stampanti CIJ la scelta migliore per la codifica di prodotti fragili.
  • Le teste di stampa dei marcatori industriali a getto di inchiostro continuo vengono montate distanti dal prodotto. Questa distanza è flessible, il che permette alle stampanti di marcare anche su superfici curvate o irregolari. Se dovete marcare lattine, bottiglie o tubi le stampanti CIJ possono essere la soluzione più adatta per voi.
  • Le teste di stampa CIJ possono utilizzare una vasta gamma di inchiostri per rispondere alle necessità delle applicazioni più diverse:– Inchiostri bianchi e gialli altamente pigmentati per la codifica di cavi e componenti del settore automotive.
    – Inchiostri resistenti al calore per applicazioni che richiedono un trattamento termico dopo la stampa.
    – Inchiostri progettati appositamente per il settore alimentare, che garantiscono la massima conformità a norme e leggi quando si eseguono delle codifiche su imballaggi che sono a diretto contatto con il cibo o su gusci d’uova.
  • I marcatori Domino CIJ, grazie al loro grado di protezione IP65/66 e al cabinet opzionale in acciaio inossidabile 316, possono operare anche in ambienti produttivi ostili e che prevedono lavaggi con getti d’acqua potenti, stampando in modo affidabile in ambienti caldi, freddi, umidi e con sostanze viscose tipici del settore beverage.

gamma marcatori industriali a getto di inchiostro domino serie ax

Le soluzioni integrate per il getto di inchiostro continuo

Una volta integrati sulla linea i marcatori industriali a getto di inchiostro continuo, oltre alla codifica, possono offrire molto altro alle aziende:

  • Possono utilizzare protocolli di comunicazione per semplificare l’installazione e l’automazione della linea.
  • Possono essere integrati con sistemi di visione per evitare errori umani.
  • I marcatori sono conformi alla Transizione 4.0 e possono garantire la connettività con molti dei sistemi presenti sulla linea di produzione.
  • Possono essere monitorati da remoto aiutandovi a prevenire problemi che potrebbero avere un impatto negativo sul vostro processo produttivo.

Con oltre 50 anni di esperienza nimax è in grado di fornirvi le migliori soluzioni, non solo per quello che riguarda i marcatori industriali a getto di inchiostro, ma per tutte le vostre necessità di codifica e marcatura, di ispezione e controllo e per il labelling dei vostri prodotti.

Mettetevi in contatto con gli esperti nimax per qualsiasi domanda o richiedete subito una consulenza gratuita senza impegno.

demo gratuita ispezione e controllo