Peso Prezzatrice Nemesis Serie KC


Lo strumento perfetto per pesare ed etichettare cartoni, casse e imballi di grandi dimensioni a peso fisso e variabile

I plus: perché scegliere le Peso Prezzatrici Nemesis

icon_Certificazione

L’innovativo sistema di misura dinamica a “Peso Reale” permette l’impiego delle HSC350 senza necessità di alcuna procedura di calibrazione o apprendimento prodotto, contrariamente alla maggior parte delle macchine funzionanti a “peso di picco”.
Conformi alla direttiva MID (2004/22/CE del 31/03/2004) recepita in Italia il 27/10/2006 e quindi provviste di Certificato CE del tipo.

icon_come-funziona

La peso prezzatrice Nemesis Serie KC consente, nella versione base, di compiere il primo passo per la razionalizzazione dei processi produttivi, garantendo, nelle versioni avanzate, piena rispondenza alle crescenti esigenze delle moderne linee industriali.

icon_Caratteristiche

Ogni unità può essere equipaggiata con uno o più gruppi di stampa con applicatore da 4” a 6” per etichettatura superiore, laterale, a fascetta “C”, inferiore ed in fronte marcia in ogni combinazione.

icon_consigliato-per

Cartoni, casse e imballi di larghe dimensioni possono essere pesati ed etichettati a peso fisso e variabile con le peso prezzatrici HSC350

Informazioni Tecniche

La peso prezzatrice Nemesis Serie KC pesa e prezza i prodotti sulla linea di produzione con la massima semplicità e flessibilità. Conforme alle direttive MID e con la possibilità di stampare e applicare etichette sino a 6” di larghezza sia dall’alto che lateralmente la peso prezzatrice Nemesis Serie KC sfrutta tutti i vantaggi della tecnologia di pesata “Peso Reale”. Il software gratuito per la creazione delle etichette permette all’operatore di creare e/o modificare i layout senza l’intervento esterno. Da pannello touchscreen l’operatore può richiamare e controllare l’etichetta prima dell’avvio della produzione. La peso prezzatrice Nemesis Serie KC può operare sia in modalità peso fisso che in modalità peso variabile.

Video