TECNALIMENTARIA

Nimax: industria 4.0 – Legge di Bilancio 2017 e ammortamento del 250%

Nel mondo beverage, l’industria 4.0 è una grande opportunità per tutte quelle le aziende che sfruttano le innovazioni tecnologiche per ottimizzare l’efficienza e quindi massimizzare i profitti.
Per le imprese di piccole e medie dimensioni è una realtà imprescindibile con cui confrontarsi per rimanere competitivi su un mercato che vede la produzione industriale sempre più automatizzata e interconnessa.
Le numerose aziende che necessitano di fare questo salto di qualità possono aggiornare i sistemi di codifica e marcatura, usufruendo di agevolazioni fiscali che raggiungono il 250%. Per aiutare i manager a gestire questa opportunità nimax, leader italiano per i sistemi di codifica e marcatura, controllo, sicurezza e labelling, fornisce un servizio di consulenza per valutare come ottenere la massima integrazione fra linea e sistemi di codifica, marcatura, controllo, sicurezza e labelling.
Le soluzioni per i produttori di bevande proposta da nimax è marcata Domino e include prodotti per la codifica primaria per lattine, bottiglie, cartoni ed etichette.
Quando migliaia di prodotti sono confezionati ogni ora, un punto percentuale in termini di efficienza fa la differenza tra profitti e perdite: ed è qui che la Domino Serie Ax rivela cosa significa riscrivere le regole della stampa inkjet a goccia continua.
Commercializzata da nimax la Serie Ax è un sistema ad architettura modulare che mostra la sua efficacia nel costo minimo in fase operativa.
Il rabbocco dei fluidi e la sostituzione dell’i-Tech Module sono operazioni veloci e semplici che non richiedono fermi linea ed evitano dispersione di fluidi nell’area di lavoro.
La testa di stampa i-Pulse controlla ogni singola goccia per un posizionamento accurato e per un risparmio di inchiostro anche ad alte velocità.
L’i-Pulse assicura alta definizione del font a 9 gocce alla velocità di quello a 7 gocce e utilizza un’ampia gamma di inchiostri, in diversi colori, efficace anche sui substrati più difficili.
Per chi opera in ambienti difficili, con umidità e polveri, il modello Ax550i rappresenta una soluzione sicura, grazie al cabinet con elettronica sigillata IP66.
La Serie Ax stampa messaggi complessi su più righe ad alta definizione anche sulle linee più veloci e ad alto rendimento. L’elevata qualità della codifica facilita la stampa di codici MRC e riduce gli scarti in abbinamento ai sistemi di visione OCR.

Approfondimento del prodotto: